Da ore si rotolava nel letto senza riuscire a chiudere occhio. Aveva dato al cuscino di piume tutte le forme possibili, ma i muscoli del collo rimanevano sempre in tensione ed inutilmente passava da un fianco all’altro, tentando di alleviare il fastidio. Ogni tanto si sollevava sui gomiti per guardare la sveglia: i led luminosi segnavano le due, le tre, le quattro. Per affrontare l’esame, l’indomani mattina, aveva bisogno di riposo, ma l’idea di dover dormire per forza lo agitava.

Un esame è sempre un esame: ci si prepara e si va, contando anche sulla fortuna. Il risultato però è imprevedibile: magari ti senti tranquillo e poi, patatrac, tutto va a rovescio.

Gli esami, in effetti, lo avevano sempre mandato nel panico. Suo fratello, un tipo che non si scoraggiava facilmente, si divertiva a prenderlo in giro: lo aveva soprannominato ‘ateneo tragico’. Lui, al contrario, affrontava le prove senza timore. Aveva elaborato un metodo di studio che definiva ‘razionale’, basato sul calcolo delle probabilità: divideva il programma in due parti e si preparava solo su una metà; “se mi interrogano sulla parte che non so perdo la scommessa e pago pegno – diceva con aria sorniona – vorrà dire che, per la prossima sessione, studierò anche l’altra metà!” Ma aveva comunque il 50% delle probabilità di essere esaminato su argomenti che aveva studiato.

Era spiritoso, brillante, svicolava abilmente dalle domande pericolose e, quasi sempre, i professori, annoiati dai tanti studenti impauriti, balbettanti e opachi che avevano già esaminato, gli concedevano il fatidico diciotto; talvolta però la sorte lo favoriva ed allora riusciva a portare a casa anche l’ambito trenta.

A me quel trenta costava invece mesi di faticosa applicazione e lunghe notti insonni trascorse sui libri. Forse davvero prendevo lo studio troppo sul serio: ero sempre così scrupoloso e preoccupato di fallire che non mi godevo neppure le serate con gli amici o le vacanze.

Prosegui la lettura »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Rosanna Bogo

Tags: , , , ,