PERSONAGGI

Il Re La guardia Filippone
La Regina Biondella, figlia di Filippone
Il principe Fortebraccio Ranuncolo il taglialegna
La strega Farfulla La nonna di Ranuncolo
Un coccodrillo (o altro animale carnivoro)

LUOGO DELL’AZIONE:

Atto primo: il castello del Re, il bosco

Atto secondo: il castello del Re, il bosco

Atto terzo: Il castello del Re, il bosco, la casa della strega Farfulla

ATTO I

 

Scena Prima: nel castello del Re. Il Re e la Regina

 

Re: Buongiorno Regina, si è già svegliato nostro figlio Fortebraccio?

Regina: Sì, marito mio, ed è anche di cattivo umore: ha versato il caffellatte nella vasca dei pesciolini perché non era abbastanza dolce e non ha voluto fare il bagno perché l’acqua non gli sembrava calda al punto giusto.

Re: Quel ragazzo ha proprio un brutto carattere. Non diventerà mai un bravo re se non impara le buone maniere ! E poi è troppo capriccioso.

Regina: Non è certo colpa mia, in famiglia noi siamo molto educati.

Re: E i miei parenti sono tutte persone a modo. Casomai somiglia a tuo zio Melchiorre che vuole avere sempre ragione e non manda gli auguri per Natale.

Regina: Ma se mio zio è alto due metri! Secondo me Fortebraccio somiglia a tuo nonno, il re Sigillo. Lo sanno tutti che era basso e prepotente.

Re: Il mio nonnino era gentile e di statura normale, certo non portava scarpe più grandi di una barca come tuo zio.

Entra il principe Fortebraccio, somiglia a un nanetto di Biancaneve

Prosegui la lettura »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Rosanna Bogo

Tags: , ,